Émissions Toutes les émissions

Masai

Masai : 16 06 14 A prova di verità

Podcasts :

O simu o ùn simu...

Eccuci. Avà ci simu. Dopu à a visita di u ministru di l’internu Cazeneuve, i Corsi sanu chì u guvernu rispunderà di nò à l’inseme di e pruposte vutate da l’Assemblea di Corsica. Innò à u statutu di residente, innò à a coufficialità, innò di fatti à l’iscrizione di a Corsica in a Custituzione, per firmassi à issi trè punti.

È avà, chì femu? A quistione hè oramai questa quì. Pè a prima volta, a Corsica hà datu à u guvernu, in pruposte pulitiche chjare, cuntrastate è demucraticamente vutate, e chjavi per esce da u so malessere puliticu, ecunomicu, culturale in u senu di a Republica Francese. Un malessere ch’ùn hè natu d’avà, purtantu. Parigi l’averebbi da cunnosce. Parigi l’averebbi da sapè, ch’ùn sò 310 000 Corsi chì anu da mette in periculu a Republica Una è Indivisibbile. Un mottu, d’altronde, ch’ùn hà più sensu. Ghjè trapassatu. Ghjè fora da e realità geopulitiche attuali.

A risposta negativa di Parigi, trasmessa da u ministru di l’internu, crea une vera prova di verità pè u Populu Corsu è i so rapresentanti eletti.

Ci hè una recula, praticamente un dogma, in demucrazia: ùn esiste guvernu chì si possa oppone à una vuluntà pupulare, quandu a so espressione hè chjara è massiccia. Emu dunque da sapè prestu si i Corsi si danu i mezi di fà capì à u guvernu chì a Corsica ùn hè micca a Francia, puru s’ella hè Francese. O s’elli cappianu u morsu è rinuncianu. S’elli si piantanu, in issa strada democratica di a respunsabilità di sè stessu, per cuntinuà in a dipendenza è a gueriglia pulitica senza fine.

O simu o ùn simu.

Ùn steremu tantu à vedeci chjaru.

Masai 16 06 14 A prova di verità